Casa A: nuove idee dell’abitare per un appartamento di 90mq

Scritto da: Adriana De Nichilo

Con questo articolo vorrei condividere con voi un progetto di ristrutturazione che ho sviluppato in questi mesi su un appartamento sito ad Arona.

L’unità immobiliare si sviluppa su un unico livello e fa parte di un immobile risalente ai primi decenni del Novecento. La progettazione ha tenuto conto della memoria storica dell’edificio, nel rispetto della struttura portante in mattoni e tenendo conto degli elementi decorativi esistenti.

pianta stato di fatto

L’appartamento si sviluppa su 90 metri quadrati ma da stato di fatto non è facile coglierne la reale estensione, soprattutto a causa del corridoio di ingresso ad L che frammenta e disimpegna i locali della casa. Nello sviluppo del progetto si è scelto di utilizzare il muro di spina portante come elemento di separazione tra zona giorno e zona notte.

pianta di progetto

Ho scelto di rimuovere il corridoio esistente e definire un ambiente giorno ampio, in grado di generare una continuità spaziale e visiva tra il soggiorno e la cucina.

Altra esigenza da soddisfare consiste nel disporre di due servizi igienici, uno per la zona giorno e l’altro dedicato alla zona notte. Il bagno accessibile dal soggiorno è disimpegnato da uno spazio filtro che ospiterà una lavanderia nascosta all’interno di un mobile con ante a tutta altezza.

Sulla parete lunga della zona giorno si affacciano due porte, una che collega ad un ampio studio, l’altra che disimpegna le camere da letto. Sono state ricavate una camera matrimoniale e una camera singola/camera ospiti con bagno esclusivo. Gli utenti avranno pertanto a disposizione una zona notte indipendente dal resto della casa che garantisce una certa privacy nel caso lo studio ospiti clienti.

Lo studio è raggiungibile in maniera diretta dall’ingresso ed è possibile valutare l’installazione di pannelli mobili o librerie sospese in grado di schermare senza compromettere il passaggio della luce e la continuità con la zona giorno.

Oltre ai lavori previsti sull’appartamento, si intende migliorare l’efficienza energetica dell’intero stabile con interventi ad hoc di cui vi parlerò prossimamente.

Se vi ha fatto piacere questo articolo o se desiderate maggiori informazioni fatemelo sapere nei commenti o scrivetemi via mail.

A presto!

Condividi
Back to Top